Melone amaro – Bitter melon – Karela – Ampalaya – Momordica charantia


Questi sono alcuni dei nomi con il quale è conosciuto il melone amaro. Si tratta di una pianta rampicante simile al cetriolo, originaria delle zone tropicali. Viene abitualmente coltivata in Asia, Africa e Sudamerica ed è usata sia in cucina che per le sue proprietà medicinali. E’ infatti clinicamente provato che il consumo di questo frutto contribuisce ad abbassare il livello di zucchero nel sangue.

Come dice il nome il suo sapore è molto amaro e come il rabarbaro equilibria l’eccessiva umidità e purga l’intestino. Fondamentale il suo uso nella cucina ayurvedica, che si basa sull’equilibrio dei
cinque gusti
:

  • dolce
  • salato
  • acido
  • piccante
  • amaro

Dopo una prova nel 2004 e grazie alla consulenza del nostro collaboratore Mahadawoo, quest’anno abbiamo in coltivazione in campo aperto tre  varietà di melone amaro di forme e colori diversi.

Poche le informazioni disponibili in rete in italiano sul melone amaro. Per chi conosce bene l’inglese questo link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: