Quando coltivavamo gli spaghetti

Fino alla fine degli anni 50 in famiglia si sono sempre coltivati gli spaghetti. Purtroppo i miei ricordi sono vaghi. Avevo 3 anni nel 1958 quando tutta la produzione di spaghetti ticinesi fu annientata dalla peronospera della pasta. Fu una vera catastrofe perchè purtroppo andò persa anche tutta la produzione di semi di spaghetti. E così finì nel nulla il periodo d'oro della pasta ticinese. Fin dal dopoguerra, approfittando delle primavere miti di allora e da nuove tecniche di coltivazione, era fiorita nelle zone più favorite del locarnese una nicchia di produzione che non conosceva crisi.
Oggi, girando in rete, ho scovato questo video prodotto dalla BBC nel 1957. che documenta la raccolta di quell'anno. Vale la pena di vederlo. Al minuto 1.01 appare brevemente mia zia Celestinca.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. utente anonimo
    Apr 01, 2010 @ 05:23:00

    Video interessantissimo,non so perchè ma mi sembra di averli visti anch'io da qualche parte,è un vero peccato non essere riusciti a salvare qualche seme.Un complimento a tua zia.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: