Sono arance amare

 

 

Da dieci anni a questa parte una pianta di arance in vaso ci fa compagnia. E nata dai semi di un’arancia ammuffita gettata sul composto. L’idea fu di Antonio e il suo progetto era di innestarla l’anno seguente con una varietà di arance Navel. La cosa non andò in porto, perche Antonio scelse di rimanere in Portogallo con la sua famiglia a mandare avanti la sua di azienda agricola.
Per dieci anni abbiamo custodito questo alberello. D’inverno lo abbiamo posto al riparo nella serra madre. Ad ogni primavera abbiamo cambiato il terriccio del vaso e se occorreva anche il vaso stesso. D’estate l’ abbiamo irrigato spessissimo e qualche volta ce ne siamo anche dimenticati, rischiando l’irreparabile.
La pianta di arance è sempre stata sana, le foglie verde scuro brillante e con le spine perfide sui rami. Ma in 10 anni niente fiori e niente frutti. Poi quest’anno l’inaspettato evento: dapprima la fioritura e poi alcune piccole palline verdi.
Siamo a dicembre e le 10 arance sulla pianta  sono ormai mature. Naturalmente si tratta delle cosiddette arance amare. All’interno di polpa ce n’è pochissima, la scorza è spessa un dito, ma il profumo…ah il profumo è sensazionale…
Non so ancora bene come usarle. I consigli sono molto graditi

 

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. TroppoBarba
    Dic 08, 2011 @ 23:38:24

    Che ne dici di mangiarle? ;^)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: