Figli di un broccolo minore

Sarebbe meglio definirli nipoti, questi piccoli broccoletti raccolti stamattina 13 dicembre. Nipoti dei broccoli autunnali piantati a fine luglio.
La coltivazione autunnale dei broccoli la si pianifica in modo da farli giungere a raccolta al più tardi per la fine di ottobre. Dalle nostre parti le prime gelate arrivano già in quel periodo e potrebbero danneggiare seriamente il raccolto.
Non tutto è andato secondo le previsioni. Le piante hanno goduto il bell’autunno e hanno formato i loro bei “funghi” già a inizio ottobre. Poi hanno iniziato a produrre qualche getto laterale, di calibro inferiore al cespo principale, ma sempre apprezzabile.
Dopo le prime gelate ho lasciato tranquillo il campetto per qualche giorno. Stavo per lasciar perdere, e invece le piante si sono sorprendentemente riprese dai colpi di gelo e hanno continuato a far figli e poi figli dei figli. Vero che sono broccolini piccolini, quasi non varrebbe la pena di raccoglierli, ma son così buoni…
Son quasi due mesi ormai che ogni due o tre giorni porto a casa un paio di cassette di “cimini”. Ogni tanto mi scappa l’avvertimento al cliente: “sono gli ultimi broccoletti, ne approfitti!”. Poi la mattina seguente mi faccio una camminata fra i broccoli e la cassetta si riempe di nuovo.
Oggi ha pure piovuto e la temperatura di notte non è rigidissima. Natale con i broccoli? Pare di sì!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: