Taglio della chioma

Era assolutamente necessario intervenire su questi due platani. Da troppo tempo abbiamo rimandato questa operazione. Alcuni rami erano troppo vicini al tetto della stalla e in ogni giornata di vento c’era da temere che qualche ramo si spezzasse con le conseguenze immaginabili.

Ieri pomeriggio un volonteroso giovane boscaiolo ci ha tenuti con la testa all’insù per alcune ore. Devo ammettere che spesso ho dovuto abbassare lo sguardo! Venivano le vertigini a guardare lui lassù a 15 metri da terra con i ramponi conficcati nel durissimo legno congelato del platano e assicurato dalle corde. E’ andato tutto alla perfezione. Ogni ramo è caduto esattamente dove doveva cadere. Ora ci vorranno almeno un paio di giorni per sistemare rami e ramaglie, ma non ci manca certo il tempo, dato che a causa del freddo sempre persistente e intensissimo dobbiamo ancora attendere almeno una settimana prima di iniziare i trapianti delle insalate primaverili.

Lo sfoltimento della chioma continua sabato prossimo, meteo permettendo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Magdi
    Feb 12, 2012 @ 11:57:47

    Oh… Non c’è più niente…

    Rispondi

  2. pia
    Feb 12, 2012 @ 14:54:16

    Ed ecco che d’ora in poi i getti daranno una tonda chioma. Potarli ogni 2 anni permetterà alla pianta di dare bellezza e fortificarsi nel tronco. Lunga vita ai vostri platani!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: