Info Zucche

Mi è stato chiesto di preparare una breve scheda informativa sulle zucche che si trovano solitamente sulla lista di Conprobio. Lo faccio volentieri, ricordando che si tratta solo di alcune delle centinaia di varietà di zucca coltivate in tutto il mondo.

Così cerchiamo anche di riattivare il blog della fattoria, che abbiamo un po’ trascurato in favore di una presenza continua sulla pagina Facebook

Zucca Spaghetti

Pesa dai due ai 4 kg. La forma è cilindrica e il colore della buccia varia dal bianco pallido al giallo pallido. La polpa giallastra si spappola in filamenti durante la cottura.
Tip: cuocere la zucca intera. bucherellata con una forchetta, per un’ora nel forno a 180 gradi. Aprire la zucca e levare la polpa.

spaghe

 

Banana Pink

Tipologia di zucche molto vasta, con esemplari che pesano dai 2 ai 15 kg. La buccia è solitamente rosa salmone, ma anche sull’arancione oppure con riflessi bluastri. Caratteristica forma a banana. Polpa arancione soda, densa e carnosa.
Tip: si conserva molto a lungo

banana

Butternut

Pesa da 700 a quasi 2kg. Tipica forma a campana e colore giallo della buccia. Dopo la raccolta il colore della polpa arancione diventa piu intenso e il sapore ancora piu dolce.
Tip: facile da mondare, si presta a qualsiasi preparazione

Butternut

 

Potimarron o Red Kuri o Hokkaido

Una della zucche più conosciute nel mondo. Tipica forma a castagna, pesa fino al massimo 2 kg, buccia rossa arancione con polpa gialla molto soda. Sapore decisamente dolce. Molto precoce, maturà già in agosto.
Tip; non è necessario sbucciarla

Potimarron

Moscata di Provenza

Forma rotonda appiattita e costoluta. A maturazione la buccia diventa color cannella e la polpa arancione intenso . Pesa dai 6 fino oltre i 20 kg. Maturazione più tardiva rispetto alle altre zucche

Tip: idele da consumare cruda in carpaccio, ma anche da trasformare in minestre o creme

Moscata

Kabocha

Forma rotondeggiante, leggermente appiattita. Pese tra 1 e 2 kg. La buccia è di colore verde. La polpa gialla è molto dolce e profumata. Si conserva a lungo, anzi diventa più buona dopo un paio di mesi dalla raccolta.
Tip: difficile da tagliare, dato che è la buccia è molto dura.

Kabocha

Delicata

Forma cilindrica con strisce verdi orizzontali sulla buccia color crema o gialla e con polpa molto dolce e ricca color giallo-arancione. Pesa da 400 gr fino a circa 1kg. Matura già in estate, non si conserva a lungo

Tip: il sapore ricorda la patata dolce

Delicata

Marina di Chioggia

Riconoscibile dalla forma tondeggiante e dalla buccia verde o grigia molto irregolare, costoluta e bollosa. Peso variabile dai 6 fino ai 15 kg e oltre. La polpa di colore giallo è molto asciutta. Molto ricercata e apprezzata in cucina,

Tip: la zucca ideale per prepare gli gnocchi di zucca

Chioggia

Per terminare, un consiglio per la preparazione delle zucche con la buccia molto dura.

Spesso è un’impresa di non poco conto tagliare una zucca. Per non farsi male, provate questa tecnica che mi è stata suggerita da una cuoca molto conosciuta ed espertissima di zucche: prendete la zucca e lasciatela cadere per terra! Provare per credere!

In assortimento non abbiamo la zucca spaghetti e quest’anno, nemmeno le zucche banana. In vendita nel Bioshop troverete soprattutto la Kabocha, la Butternut, le ultime Potimarron e  una zucca grande che proponiamo in vendita al taglio.  Si tratta di una zucca molto particolare di cui parleremo in un prossimo post.

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Marta Martina
    Ott 22, 2013 @ 19:07:17

    Noi adoriamo le zucche, peccato che la marina di chioggia (la nostra preferita) nel nostro gruppo conprobio non l’ho mai vista….le uniche che ci sono quasi sempre è la potimaron e la butternut:-) La Potimarron la prendiamo sempre ed è anche buona!

    Rispondi

  2. fattoriapedroia
    Ott 23, 2013 @ 07:26:55

    Purtroppo la Marina di Chioggia è una zucca che quasi mai riusciamo a produrre in quantità e qualità sufficiente. E’ molto più tardiva delle altre zucche e questo comporta che è più soggetta a problemi di conservazione quando la maturazione coincide con un periodo piovoso.

    Rispondi

  3. fattoriapedroia
    Ott 23, 2013 @ 07:30:08

    Inoltre, per una scelta discutibile di Conprobio, sulla lista dei prodotti trovano spazio al massimo tre tipi di zucca diverse, Al momento la Potimarron, la Butternut e la zucca al taglio.

    Rispondi

  4. Marta Martina
    Ott 23, 2013 @ 14:40:46

    La zucca al taglio è quella che parlavi nel post che ne parlerai in un prossimo post? Peccato per la Marina di Chioggia, noi la adoriamo:-)

    Rispondi

  5. fattoriapedroia
    Ott 23, 2013 @ 15:41:54

    Esatto. I semi di quella zucca vengono dall’orto del vicino di casa di un mio operaio macedone.La coltivo per la prima volta e la trovo molto buona, facile da pulire e tagliare, bel colore e consistenza. Secondo me meglio della Moscata che usavamo gli altri anni per la zucca al taglio. Purtroppo non conosco il nome della zucca ma sto indagando
    Per la Marina ci proviamo ogni anno, ma con scarsi risultati

    Rispondi

  6. Marta Martina
    Ott 25, 2013 @ 15:44:44

    Grazie:-)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: